#iorestoacasaeintercedo


 

Qualunque cosa chiederete nel mio nome, la farò.
Non sia turbato il Vostro cuore
e non abbia timore” (Gv 14, 13a.27b)

 

Vogliamo che nel tempo del coronavirus non manchino mani alzate al Cielo nel segno di una preghiera fervente, accorata, mirata alla richiesta dell’intervento di Dio, secondo le intenzioni che sono nel cuore dei credenti.

Il RnS, nel contesto di una capillare Campagna nazionale di preghiera, lancia l’iniziativa Io resto a casa… e intercedo. Tutti possono prendervi parte, tutti possono diventare protagonisti nella costruzione di un potente “Muro di fuoco” (Santa Caterina) d’intercessione a Dio, nel nome di Gesù.

Tutte le sere, presso la Cappella “Vergine dalle Mani Alzate” della Sede Nazionale del RnS, dalle ore 18.00 alle ore 18.30, il Presidente nazionale del RnS presenterà a Dio tutte le intenzioni di preghiera che giungeranno da ogni parte d’Italia, in uno speciale tempo di adorazione e d’intercessione.

E’ possibile comunicare la propria intenzione…..

Non lasciamoci vincere dal timore. Diventiamo tutti intercessori, secondo il cuore di Dio!

Per far esperimentare a tutti la potenza della preghiera. Essa è tanto più gradita a Dio perché elevata da un popolo unito nella fede proprio nel tempo della prova. Il Signore è vicino! Il Signore è sempre con noi!

La tecnologia ci consente, con esiti impensabili in passato, di rimanere spiritualmente uniti e di vivere una generale “conversione digitale” per godere di un modo nuovo di fare comunione.

Sono state messe in atto alcune azioni e altre se ne proporranno nei giorni a venire, per aiutare tutti e ciascuno a pregare dalle proprie case o dai luoghi di dimora nel tempo del coronavirus.

Potete trovare di seguito i link delle iniziative già svolgete o in fase di svolgimento.

In alto i nostri cuori! Volgiamoli al Signore!

E' possibile inviare una mail di richiesta tramite commenti su Facebook o alla casella mail: iointercedo@rns-italia.it